STORIA IN COMUNE: una stanza "virtuale" per raccogliere frammenti di storia locale, suggestioni, contributi di studio e di ricerca


Informazioni personali

La mia foto
L’Archivio Storico del Comune di Leno (ASCLeno) è il settore del Servizio archivistico che si occupa del riordino, della tutela, della valorizzazione della documentazione storica comunale. “Storia in Comune” è un tassello delle attività di valorizzazione ed è un progetto avviato nell’anno 2009 per condividere la ricchezza culturale del patrimonio documentario conservato; ha tra i suoi destinatari la gente di Leno, senza distinzione di età, di cultura o di mestiere. La storia antichissima di Leno, ancora imprigionata in scritture di difficile lettura, e la storia dei secoli più vicini sono l'orizzonte nel quale ci specchiamo e il luogo immutato e indulgente che ci attende. "Storia in Comune" intende riscoprire questa storia attingendo da scritture e immagini, proponendo temi e vicende del territorio e delle persone che lo animano. Il progetto, aperto al contributo di quanti sono animati da interesse o da semplice curiosità verso le proprie radici, intende incoraggiare lo studio e le idee dei più giovani. Con questo blog "Storia in Comune" offre un agevole strumento di consultazione, di informazione, di ricerca.

venerdì 30 dicembre 2011

Laboratori di cittadinanza tra archivio storico e territorio

Tutti i lavori nati dalla ricerca degli alunni nell'ambito del progetto didattico sono stati esposti nella mostra allestita nell'anfiteatro della bibliteca civica presentata l'8 maggio 2010 dagli Assessori all'Istruzione e alla Cultura, dalle Dirigenti scolastiche locali, dalla Dirigente dell'ufficio scolastico provinciale Maria Rosa Raimondi e l’Assessore provinciale all’Istruzione, Aristide Peli. Hanno illustrato i singoli lavori in mostra gli autori stessi, cioè alunni delle classi che sono state coinvolte nel progetto: per le scuole dell’infanzia, il gruppo di 5/6 anni di Leno, Castelletto e Porzano, per la scuola primaria, le classi III e IV sezioni C e D di Leno, e IV di Castelletto.
La Scuola Media “Carlo Dossi” ha partecipato con le classi III B, III C e III F, mentre l’I.I.S. Vincenzo Capirola ha coinvolto le classi II D, IV A e IV B indirizzo geometri.
La mostra ha rappresentato il momento di degna sintesi del grande lavoro (per lo più sommerso) svolto da insegnanti e alunni, ma che grande soddisfazione ha offerto ai partecipanti.
L'album fotografico documenta la ricchezza e l'intelligenza dei lavori.

Nessun commento:

Posta un commento

Translate

L'ARCHIVIO STORICO IN RETE CON LE SCUOLE PER EXPO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...