STORIA IN COMUNE: una stanza "virtuale" per raccogliere frammenti di storia locale, suggestioni, contributi di studio e di ricerca


Informazioni personali

La mia foto
L’Archivio Storico del Comune di Leno (ASCLeno) è il settore del Servizio archivistico che si occupa del riordino, della tutela, della valorizzazione della documentazione storica comunale. “Storia in Comune” è un tassello delle attività di valorizzazione ed è un progetto avviato nell’anno 2009 per condividere la ricchezza culturale del patrimonio documentario conservato; ha tra i suoi destinatari la gente di Leno, senza distinzione di età, di cultura o di mestiere. La storia antichissima di Leno, ancora imprigionata in scritture di difficile lettura, e la storia dei secoli più vicini sono l'orizzonte nel quale ci specchiamo e il luogo immutato e indulgente che ci attende. "Storia in Comune" intende riscoprire questa storia attingendo da scritture e immagini, proponendo temi e vicende del territorio e delle persone che lo animano. Il progetto, aperto al contributo di quanti sono animati da interesse o da semplice curiosità verso le proprie radici, intende incoraggiare lo studio e le idee dei più giovani. Con questo blog "Storia in Comune" offre un agevole strumento di consultazione, di informazione, di ricerca.

martedì 6 agosto 2013

Il castello di Leno

Il lavoro delle classi prime, sezioni A ed E della scuola secondaria di I grado Carlo Dossi, con l’insegnante prof. Anna Piccinno, si è rivolto ad un argomento poco conosciuto di Leno: il castello. Tra i tanti documenti esaminati all'inizio dell'anno scolastico, è balzato all’attenzione un disegno del XVI sec. che riporta un quadrato con scritto "castello di Leno". Questo particolare ha destato curiosità, anche perchè a Leno il castello non esiste più da qualche secolo: si suppone che fosse una struttura di riparo della popolazione dalle invasioni , struttura andata in disuso dal XV-XVI perchè era venuto meno questo bisogno di protezione. A livello storico, lo studio della prima media si concentra sul periodo medievale, e allora l'insegnante ha trattato questo argomento con gli alunni utilizzando al meglio i pochi e scarni documenti disponibili. I ragazzi hanno rappresentato il loro lavoro (dando spazio alla loro fantasia) con diverse tecniche: disegno, modelli di vario materiale, video. Ma hanno anche restituito una ricerca documentata, basata su diverse fonti storiche e bibliografiche.








 







Nessun commento:

Posta un commento

Translate

L'ARCHIVIO STORICO IN RETE CON LE SCUOLE PER EXPO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...