STORIA IN COMUNE: una stanza "virtuale" per raccogliere frammenti di storia locale, suggestioni, contributi di studio e di ricerca


Informazioni personali

La mia foto
L’Archivio Storico del Comune di Leno (ASCLeno) è il settore del Servizio archivistico che si occupa del riordino, della tutela, della valorizzazione della documentazione storica comunale. “Storia in Comune” è un tassello delle attività di valorizzazione ed è un progetto avviato nell’anno 2009 per condividere la ricchezza culturale del patrimonio documentario conservato; ha tra i suoi destinatari la gente di Leno, senza distinzione di età, di cultura o di mestiere. La storia antichissima di Leno, ancora imprigionata in scritture di difficile lettura, e la storia dei secoli più vicini sono l'orizzonte nel quale ci specchiamo e il luogo immutato e indulgente che ci attende. "Storia in Comune" intende riscoprire questa storia attingendo da scritture e immagini, proponendo temi e vicende del territorio e delle persone che lo animano. Il progetto, aperto al contributo di quanti sono animati da interesse o da semplice curiosità verso le proprie radici, intende incoraggiare lo studio e le idee dei più giovani. Con questo blog "Storia in Comune" offre un agevole strumento di consultazione, di informazione, di ricerca.

giovedì 8 agosto 2013

Siamo cittadini: i simboli dell'appartenenza

La visita al Palazzo comunale e all'archivio del Comune di Leno è stata una bella occasione per i bambini della Scuola dell'infanzia di Porzano che, con la loro insegnante Sandra Cavalleri, hanno accolto questa opportunità per lavorare ad  un percorso di educazione alla cittadinanza.

Durante la presentazione dei lavori esposti nella mostra del 1 giugno 2013, i bambini aiutati dall'Insegnante, hanno espresso, con la loro voce e con i loro disegni, la loro bella esperienza.
Hanno testimoniato la consapevolezza delle loro tante appartenenze: alla famiglia, alla scuola, alla realtà comunale, all'Italia, all'Europa e al mondo intero.


Per rendere visibili queste appartenenze hanno usato i simboli che le identificano: il cognome come simbolo dell'appartenenza alla famiglia, il leone come appartenenza al Comune, il disegno del territorio italiano e la bandiera nazionale come simboli dell'appartenenza all'Italia, e poi la bandiera dell'Europa e del Mondo.

Simpaticissima è stata anche la loro presentazione "in diretta" nell'auditorium della biblioteca.



Nessun commento:

Posta un commento

Translate

L'ARCHIVIO STORICO IN RETE CON LE SCUOLE PER EXPO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...