STORIA IN COMUNE: una stanza "virtuale" per raccogliere frammenti di storia locale, suggestioni, contributi di studio e di ricerca


Informazioni personali

La mia foto
L’Archivio Storico del Comune di Leno (ASCLeno) è il settore del Servizio archivistico che si occupa del riordino, della tutela, della valorizzazione della documentazione storica comunale. “Storia in Comune” è un tassello delle attività di valorizzazione ed è un progetto avviato nell’anno 2009 per condividere la ricchezza culturale del patrimonio documentario conservato; ha tra i suoi destinatari la gente di Leno, senza distinzione di età, di cultura o di mestiere. La storia antichissima di Leno, ancora imprigionata in scritture di difficile lettura, e la storia dei secoli più vicini sono l'orizzonte nel quale ci specchiamo e il luogo immutato e indulgente che ci attende. "Storia in Comune" intende riscoprire questa storia attingendo da scritture e immagini, proponendo temi e vicende del territorio e delle persone che lo animano. Il progetto, aperto al contributo di quanti sono animati da interesse o da semplice curiosità verso le proprie radici, intende incoraggiare lo studio e le idee dei più giovani. Con questo blog "Storia in Comune" offre un agevole strumento di consultazione, di informazione, di ricerca.

venerdì 5 giugno 2015

Per un pugno di semi

Il contenuto del progetto è stato presentato dalla prof.ssa Manuela Tebaldini il 9 maggio 2015 nell'ambito del progetto Archivio per l'Expo al quale la prof.ssa Tebaldini collabora attivamente.


I due poster qui pubblicati presentano il percorso denominato "Per un pugno di semi", progetto interdisciplinare effettuato con metodologia didattica CLIL (insegnamento di una disciplina tecnica o di un progetto, in lingua inglese) dalle classi 5^A e 5^B CAT dell'Istituto di Istruzione Superiore V. Capirola (insegnanti prof.ssa Manuela Tebaldini e prof. Marco Pellizzoni). Ha collaborato anche la prof. Serioli Fiorella.

Il lavoro, che esamina le strategie sostenibili per la raccolta, l'essicazione e lo stoccaggio del mais in un paese in via di sviluppo (Congo)  è stato presentato come progetto interdisciplinare nell'ambito del Concorso XXIII edizione di educazione ambientale ideato e promosso da Green Cross Italia sotto l'Alto patronato del Presidente della Repubblica in collaborazione con il Miur.

Oltre agli aspetti prettamente tecnici presi in considerazione anche grazie alla collaborazione con l'Ente Universitario (Facoltà Agraria di Piacenza) che di fatto collabora sul territorio africano tramite unità operative agricole, il progetto è stato utilizzato per mettere in pratica alcune metodologie didattiche innovative come il CLIL.

Nessun commento:

Posta un commento

Translate

L'ARCHIVIO STORICO IN RETE CON LE SCUOLE PER EXPO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...